Coronavirus, Ekdal: «Ritiro blindato, non si corrono rischi»

ekdal sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Albin Ekdal, centrocampista della Sampdoria, ha sottolineato le rigide misure per il contenimento del Coronavirus nel ritiro della nazionale

Albin Ekdal, centrocampista della Sampdoria, si è aggregato al ritiro della nazionale svedese. Massima attenzione alle misure per il contenimento del Coronavirus, come spiega Ekdal ai microfoni di stv.se.

«Sarà molto difficile, la mia famiglia è a poche centinaia di metri dall’hotel e li ho visti dalla finestra. In Italia, così come in Svezia e in tanti altri paesi c’è libertà di movimento, ma da quando siamo arrivati qui ci hanno rinchiuso. La Uefa non vuole correre il rischio che qualcuno sia contagiato e trasporti il virus nei vari club. È comprensibile, ma non è molto divertente».