Coronavirus, Galli: «L’emergenza non è finita, servono precauzioni»

Coronavirus
© foto Twitter

Coronavirus, al via la Fase 2. Le raccomandazioni di Galli: «Servono precauzioni e distanziamento sociale»

L’infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano Massimo Galli invita tutti a mantenere comportamenti responsabili in vista dell’inizio della Fase 2 dell’emergenza Coronavirus.

«L’emergenza non è affatto finita, si sta cominciando a vedere la luce perché ci sono stati i provvedimenti di distanziamento sociale. Tutti fuori senza le debite precauzioni vorrebbe dire cercare guai e non capire che tutto può ricominciare. Servono le precauzioni», ha precisato ai microfoni di Sky Tg24.