Coronavirus, Mancini: «Abbiamo perso tante persone soprattutto anziane»

mancini italia
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Mancini, ct della nazionale italiana, ha commentato l’emergenza Covid-19 con cui sta combattendo in prima persona

Il ct dell’Italia, Roberto Mancini, tramite i microfoni di Rai Sport, ha commentato l’emergenza Coronavirus. L’ex stella della Sampdoria si è soffermato sulla polemica causata dalla sua vignetta satirica e sulle difficoltà dell’epidemia.

LEGGI ANCHE – Italia, Mancini commenta il bacio al pallone di Vialli

«La mia era solo una vignetta che faceva ridere e basta. Detto questo, il mio dispiacere che la Nazionale giochi così bene e che non possa essere seguita in un momento di totale benessere di tutte le persone che amano lo sport in genere. Tutto quello che è successo è un grande dispiacere perchè abbiamo perso tante persone soprattutto anziane che sono importanti».