Coronavirus, operatore sanitario con la tuta di Quagliarella – FOTO

sampdoria quagliarella
© foto Instagram

La moda esce dagli ospedali: al supermercato sanificazione con la “maglia” di Quagliarella – FOTO

Dopo le foto circolate nei giorni scorsi, che ritraevano alcuni infermieri lavorare in corsia con nomi e numeri dei propri idoli calcistici “tatuati” sul retro della tuta protettiva, adesso la moda si allarga anche ad altri operatori impegnati nella lotta contro il Coronavirus.

È il caso di Lorenzo Garavini, dipendente della Bonavita, ditta di Forlì-Cesena che offre servizi di sanificazione. Questa volta, però, sulla schiena ci sono il nome di Fabio Quagliarella e il suo inseparabile numero 27: «Non siamo medici o infermieri, ma siamo comunque in prima linea», la didascalia del post caricato su Instagram. Il bomber della Sampdoria non potrà che apprezzare il gesto.

Visualizza questo post su Instagram

 

Non siamo infermieri o medici ma siamo comunque in prima linea #sanificazione #bonavitaservizi #fabione #quagliarella #worktime #dsf #dajetutta #sampdoria

Un post condiviso da Lorenzo Garavini (@garalollo) in data: