Coronavirus, Rigoni negativo. Ma lo Zenit prolunga la quarantena

Rigoni Sampdoria live
© foto www.imagephotoagency.it

Lo Zenit rinvia gli allenamenti e prolunga la quarantena di un’altra settimana. L’ex blucerchiato Rigoni negativo al test per il Coronavirus

Tutti i campionati sono fermi e la ripresa, al momento, sembra molto difficile. Anche in Russia la situazione contagi è allarmante, ma in casa dello Zenit non si registrano casi. L’ex blucerchiato Emiliano Rigoni è risultato negativo al tampone per il Coronavirus, al pari dei suoi compagni di squadra.

Lo Zenit però ha deciso di prolungare il periodo di quarantena di una settimana: «Nonostante tutti i test negativi sul COVID-19, la dirigenza e il personale tecnico – si legge nel comunicato ufficiale – hanno deciso di prolungare l’attuale quarantena. I giocatori continueranno ad allenarsi per una settimana nelle proprie abitazioni, visto che il Gazprom Training Center rimarrà chiuso».