Coronavirus Sampdoria, Ranieri ammette: «Mi sono spaventato»

ranieri sampdoria calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Coronavirus Sampdoria, Ranieri ammette: «In un primo momento mi sono spaventato, poi parlando coi calciatori mi sono tranquillizato»

La Sampdoria è una delle squadre più falcidiate dal Coronavirus, coi suoi diversi casi di positività. Fattore che ha costretto tutto l’ambiente blucerchiato a rimanere in isolamento, compreso ovviamente il tecnico Claudio Ranieri.

L’allenatore ha commentato a La Gazzetta dello Sport le sue sensazioni in merito: «La prima reazione fu di allarme. Mi sono spaventato. Poi però, parlando con i calciatori e sentendo che la situazione era sotto controllo, mi sono tranquillizzato».