Coronavirus, secondo caso in Premier: positivo Hudson-Odoi del Chelsea

© foto www.imagephotoagency.it

Coronavirus, secondo caso in Premier League dopo Arteta: positivo al test il classe 2000 del Chelsea Hudson-Odoi

Il Coronavirus continua a farsi strada nel mondo del calcio. In Italia ha già colpito Rugani e Gabbiadini, mentre in Inghilterra il primo contagiato ufficiale è stato Mikel Arteta, allenatore dell’Arsenal.

Adesso è venuto alla luce un nuovo caso all’interno della competizione inglese. Si tratta della giovane stella del Chelsea, classe 2000, Hudson-Odoi. I Blues sono adesso in isolamento e il campionato appare a forte rischio sospensione.