Coronavirus, situazione spaventosa: la Lombardia chiede il coprifuoco

tampone coronavirus
© foto Twitter

La regione Lombardia chiede al governo il coprifuoco dalle 23 alle 5 per fronteggiare al meglio l’emergenza Coronavirus

I sindaci di tutti i Comuni capoluogo della Lombardia, il presidente dell’Anci Mauro Guerra, i capigruppo di maggioranza e di opposizione e il governatore Attilio Fontanasi si sono riuniti per fare una richiesta al governo ai fini di evitare la diffusione del virus.

LEGGI ANCHE – Coronavirus, tutti negativi i tamponi del Torino

Tutte le attività e gli spostamenti, a esclusione dei casi eccezionali quali motivi di salute, lavoro e comprovata necessità, verranno sospesi nell’intera regione lombarda dal ore 23 alle ore 5 del mattino da giovedì 22 ottobre.