Coronavirus, Speranza: «Stadi chiusi anche dopo il 6 gennaio»

Iscriviti
ministro speranza
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Speranza, ministro della Salute, ha fatto il punto sulle restrizioni anti Coronavirus previste dopo le festività natalizie

Roberto Speranza ha fatto il punto sulle restrizione anti Covid previste dopo il 6 gennaio. Il ministro della Salute, ai taccuini de Il Corriere della Sera, ha confermato la chiusura degli stadi anche dopo le feste natalizie.

«Ristoranti e bar resteranno chiusi alle 18. Chiusi anche piscine, palestre, cinema, teatri, stadi. Siamo ancora dentro la seconda ondata, Londra torna verso misure molto dure e anche noi abbiamo ancora troppi casi e troppi morti».