Coronavirus, stop allo sport? Malagò convoca al CONI tutte le Federazioni

Coronavirus Serie A Malagò
© foto www.imagephotoagency.it

Oggi pomeriggio riunione straordinaria al CONI: Malagò convoca i rappresentati di tutte le Federazioni. Stop allo sport?

In questo momento più che mai, è necessario trovare una risposta all’emergenza Coronavirus anche sul fronte dello sport (a partire dalla Serie A, che rischia lo stop fino al 3 aprile). Il presidente del CONI Giovanni Malagò non ha perso tempo e ha indetto per le ore 15 di oggi pomeriggio una riunione straordinaria convocando i rappresentanti di tutte le Federazioni per cercare di adottare una linea univoca, che valga per tutti gli sport.

L’appuntamento è in Sala Giunta, anche se molti si collegheranno in videoconferenza via Skype. Al tavolo saranno riunite tutte le Federazioni degli sport professionistici (calcio, pallacanestro, golf e ciclismo) e degli sport di squadra (baseball, softball, handball, pallanuoto, pallavolo, rugby, hockey ghiaccio, hockey prato, hockey a rotelle, football americano, cricket e palla tamburello). All’incontro – svela La Gazzetta dello Sport – sono state invitate anche le due Federazioni di servizi (medici sportivi e cronometristi).