Coronavirus, De Laurentiis: «Se l’avessi sospettato, non sarei partito»

de laurentiis napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Aurelio De Laurentis risponde alle critiche dopo la positività al Coronavirus: le parole del presidente del Napoli

«Se l’avessi minimamente sospettato, non sarei partito ovviamente». Queste sono state le dichiarazioni del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, dopo essere risultato positivo al Coronavirus.

De Laurentiis ha voluto controbattere così a quelli che lo hanno criticato a seguito della riunione di Serie A di mercoledì.