Connettiti con noi

Hanno Detto

De Zerbi: «Da calciatore ero innamorato di Mancini. Ecco cosa ha dato all’Italia»

Pubblicato

su

L’ex allenatore del Sassuolo Roberto De Zerbi ha parlato di Roberto Mancini e dell’Italia in vista dell’inizio di EURO 2020

Roberto De Zerbi, ex allenatore del Sassuolo e ora allo Shakhtar Donetsk, ai microfoni di Sky Sport 24 ha commentato l’operato di Roberto Mancini alla guida della Nazionale in vista dell’inizio di EURO 2020. Le sue parole.

«Io da calciatore ero innamorato di due giocatori: Mancini e Totti. Roberto l’ho sempre stimato, prima come calciatore e poi come allenatore. Si vede che oggi l’Italia ha qualcosa in più rispetto al passato. Le sue partite con gli Azzurri si guardano con gusto. Da buon numero 10 ha anteposto la qualità dei suoi su tutto. Ha dato coraggio».