Del Piero svela: «Gli anni con Vialli? Indimenticabili»

del piero
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex giocatore e capitano della Juventus Alessandro Del Piero ha parlato dell’importanza di Gianluca Vialli all’inizio della sua carriera

L’ex giocatore e capitano della Juventus Alessandro Del Piero ha parlato intervistato da margine di un evento di Aisla Onlus della sua carriera calcistica, soffermandosi sull’importanza di una figura come Gianluca Vialli.

«La mia carriera è stata contraddistinta da tantissimi episodi, tantissimi unici e altri sportivamente drammatici. Il tutto è iniziato da un ragazzo che era il mio capitano e mi ha instradato molto bene: Gianluca Vialli. Abbiamo conquistato lo scudetto e la Champions League. Sono anni incredibilmente belli da ricordare. Dopo 3 anni di questa carriera intensa, con scudetto, Champions e Coppa Intercontinentale, Vialli se ne è andato al Chelsea. Io feci una videocassetta con i miei gol. Quando è uscita Gianluca mi fa: ‘Hai messo anche quelli che fai in allenamento perché non ne hai fatti così tanti’. In questo modo vivevamo lo spogliatoio, l’amicizia e la stima reciproca».