Di Francesco: «La Sampdoria? Ferrero mi ha incantato. Sono stato ingenuo»

© foto Db Temu' (Bs) 20/07/2019 - amichevole / Sampdoria-Real Vicenza / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Eusebio Di Francesco

Di Francesco confessa: «L’arrivo alla Sampdoria? Ferrero mi ha un po’ incantato, sono stato io ingenuo. Avevo voglia di tornare»

Eusebio Di Francesco, allenatore della Sampdoria fino a ottobre, è tornato con una battuta sulla sua esperienza in blucerchiato, rivelatasi poco fortunata: «Avevo avuto l’opportunità di andare in un’altra società italiana ed è saltata. Questo mi è dispiaciuto. Poi è arrivato Ferrero che con la sua esuberanza mi ha un po’ incantato, mi ha detto delle cose che poi ha fatto fatica a mantenere. L’ingenuo sono stato io, ma avevo voglia di tornare a lavorare».

«Nella Samp ho trovato grandi professionisti e una grande tifoseria. Forse però era troppo presto andare lì, magari non ero pronto. Poi mi sarei aspettato di fare anche un mercato differente. Già dopo la partita contro il Sassuolo, a mercato finito, mi sarei voluto dimettere», ha concluso Di Francesco ai microfoni di Sportitalia.