Di Francesco taglia Murillo. Due ipotesi per l’attacco

murillo sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Di Francesco conferma la difesa a tre senza Murillo, ma ha dubbi sull’attacco: jolly Bonazzoli, ma Jankto può partire titolare

Niente difesa a quattro per la partita contro l’Hellas Verona. Di Francesco conferma l’assetto tattico visto nelle precedenti partite con Bereszynski, Ferrari e uno tra Colley e Chabot. Il gambiano ha sofferto durante la settimana di problemi di stomaco. Centrocampo a quattro con Depaoli, Vieira, Ekdal e Murru. Non c’è spazio per Murillo, che ha scontato il turno di squalifica con l’Inter.

I dubbi del tecnico della Sampdoria riguardano l’attacco. L’idea principale è di schierare Rigoni sulla trequarti, dietro a Bonazzoli e Quagliarella. Se dovesse optare per un 3-5-2, a quel punto Jankto rinforzerebbe la linea dei centrocampisti e Rigoni farebbe coppia con Quagliarella.