Diritti tv, è scontro sui pagamenti: club pronti alle vie legali

Iscriviti
sede sky milano
© foto www.imagephotoagency.it

Diritti tv, è scontro tra Serie A, Sky e DAZN: club pronti ad adire le vie legali in caso di mancati pagamenti

È scontro tra Serie A, Sky e DAZN per quanto riguarda l’ultima rata dei diritti tv. Se le televisioni non rispetteranno la scadenza, partiranno i decreti ingiuntivi. Come riporta il Corriere dello Sport, la richiesta di Sky di un riequilibrio ha scaldato gli animi dei club che hanno deciso di emettere le fatture e di passare immediatamente alle vie legali se non arrivassero i bonifici di maggio.

Parallelamente si lavora anche ad una nuova proposta pari a 95,5 milioni di euro, pervenuta ai club da parte di DAZN e IMG – titolare dei diritti all’estero -, per l’ultima tranche di maggio-giugno. In caso di rottura, come riporta Tuttosport, i club potranno accedere agli aiuti della Sace, controllata dalla Cassa Depositi e Prestiti.