Il disagio di Djuricic continua: il terzo tweet

djuricic sampdoria
© foto Valentina Martini

I primi due tweet avevano fatto suonare un campanello di allarme: arriva anche il terzo cinguettio da Djuricic

Continua il diario personale di Filip Djuricic, lasciato in 140 caratteri sul profilo ufficiale di Twitter. Il numero dieci oggi ha effettuato una sessione individuale – come il compagno di reparto Ivan e l’infortunato Dodô alle prese con esercizi mirati alla sua riabilitazione -. Il lavoro da solo, seppur con il pallone e non in palestra, è una delle cose che sembra pesare di più al centrocampista che torna a sfogarsi pubblicamente, dopo i messaggi di ieri: «Giorno 3. Allenamento con la palla, ma non in gruppo, ancora un lavoro individuale. Perché?! È importante che non abbia infortuni…». Questa situazione di disagio, ormai palese, non sembra destinata a terminare: inevitabile a questo punto chiedersi se sarà regolarmente convocato per la sfida in trasferta a Torino, oppure se il tecnico deciderà di lasciarlo a casa. Djuricic ad inizio stagione è subentrato a partita in corso contro il Benevento, mentre contro la Fiorentina è rimasto in panchina: fa sempre parte della rosa a disposizione del tecnico che lo ha sempre tenuto in considerazione seppur non nel suo ruolo naturale ma adattandolo a mezz’ala.