Dordoni: «Partita non bella, ma la Samp ha risposto bene» - Samp News 24
Connettiti con noi

Gli Ex

Dordoni: «Partita non bella, ma la Samp ha risposto bene»

Pubblicato

su

Cittadella-Sampdoria, le parole dell’ex difensore Enrico Dordoni sulla prova dei blucerchiati

Intervenuto ai microfoni di Telenord, Enrico Dordoni, ex difensore della Sampdoria, ha parlato della prova dei blucerchiati nella sfida di ieri contro il Cittadella. Queste le sue dichiarazioni:

PARTITA – «Non è stata una bella partita, il primo tempo in particolare. Il Cittadella, che a Marassi mi aveva fatto un’ottima impressione, questa volta non mi ha impressionato, anche se si tratta di una squadra che sta facendo un ottimo campionato. La Sampdoria si è adeguata, non ha brillato, ma ha risposto colpo su colpo, rimanendo in partita e ribaltandola, nonostante non fosse facile vista la situazione. Sinceramente, in alcuni momenti ero seriamente preoccupato: una sconfitta oggi avrebbe avuto strascichi letali. Stiamo comunque parlando di una squadra giovane, che ha bisogno di qualcosa di positivo per crescere. Il Cittadella oggi aveva fatto poco, poi ha preso un abbaglio Stankovic che è un po’ andato a cercarsela. Però sei stato bravo, sei rimasto in partita, e alla fine l’hai ribaltata. Anche Kasami è entrato ma si vedeva che non è ancora nella condizione migliore. Rimane che abbiamo portato a casa i tre punti di fondamentale importanza.»

GIOCO – «In questo momento si fa quel che si può. Per capire la situazione, basti pensare che è sceso in campo titolare un ragazzo arrivato la settimana scorsa, e questo la dice lunga sulla condizione in cui vive Pirlo, che lo accetta senza alzae troppo la voce. Oggi hai vinto 2-1, ma comunque hai giocato una delle peggiori partite.»

ALVAREZ – «Alvarez? Non è ancora possibile un giudizio. Diciamo un 6 di stima. Servirà per essere più concreti sotto porta, uno così può darti una mano. Segnamo con difensori e centrocampisti, ma gli attaccanti segnano pochissimo.»

RICCI – «Per me è una delusione, doveva essere uno dei punti di riferimento della squadra e invece, senza motivo, si è rivelato un flop.»

GIORDANO – «Il ragazzo ha ottimi margini di miglioramento. Strutturalmente non è ancora abbastanza per quello che il calcio di oggi richiede, e infatti soffre un po’ sulla fisicità, ma ha un buon piede. Ha sfruttato bene l’assist di De Luca e ha segnato un gran gol. Poi è blucerchiato vero.»

CALENDARIO – «Si tratta di un campionato così equilibrato che le prossime partite saranno tutte uguali. Tolto il Parma, a Marassi non ho visto squadre più forti delle altre.»

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.