Connettiti con noi

Gli Ex

Dossena: «Serve l’orgoglio dei giocatori. La cessione della Sampdoria non c’entra»

Pubblicato

su

Giuseppe Dossena ha espresso le proprie considerazioni sulla crisi della Sampdoria: ecco le dichiarazioni dell’ex calciatore

Giuseppe Dossena ha espresso le proprie considerazioni sulla crisi della Sampdoria. Ecco le dichiarazioni rilasciate dall’ex calciatore blucerchiato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport.

DICHIARAZIONI – «Davanti nessuno scappa. I punti possono sembrare pochi o tanti, ma è importante una cosa: coloro che andranno in campo dovranno farlo nelle migliori condizioni. Bisogna scindere gli aspetti del campo da quelli societari. I giocatori devono scendere in campo con le loro caratteristiche e conoscenze. Gli avversari della Sampdoria sono arrivati troppo facilmente a dribblare, crossare, tirare… La performance non c’entra nulla con il presidente o altri discorsi societari. Conta solo l’orgoglio di un atleta, i ragazzi devono rendersi conto della situazione».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.