Ekdal guarda al passato: «DiFra, non è scattata la scintilla»

ekdal sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Ekdal ha commentato il lavoro svolto dal tecnico Di Francesco durante la sua esperienza sulla panchina della Sampdoria

Albin Ekdal è tornato con la mente all’inizio della stagione, quando la Sampdoria faticava a conquistare punti e non comprendeva pienamente il lavoro svolto da Eusebio Di Francesco: «C’erano molte cose che inizialmente non funzionavano. Era arrivato un allenatore con una nuova idea di gioco, che non ha fatto scattare la scintilla con la squadra».

«Avevamo anche perso alcuni dei nostri giocatori più importanti, senza essere in grado di sostituirli. All’inizio non aveva aiutato nemmeno il programma di lavoro, troppo difficile. È diventata una spirale negativa da cui non siamo riusciti a uscire, ma penso che ora l’abbiamo fatto», ha concluso il centrocampista blucerchiato ai microfoni di svenskafans.com.