Emergenza Coronavirus: il ministro Spadafora dice sì alle gare a porte chiuse

Coronavirus Spadafora
© foto www.imagephotoagency.it

Emergenza Coronavirus: il ministro Spadafora acconsente a disputare le gare a porte chiuse nelle zone a rischio

Il ministro Vincenzo Spadafora ha deciso di accettare la richiesta della Lega Calcio, maturata in seguito alla diffusione del Coronavirus, di far disputare le prossime partite di campionato a porte chiuse nelle zone a rischio contagio.

Come diffuso dall’ufficio stampa del Ministero dello Sport, Spadafora ha inoltrato la proposta al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.