Emergenza Coronavirus, Malagò: «Serve una risposta chiara»

Malagò Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del CONI Malagò ha fatto chiarezza sui recuperi delle partite rinviate in Serie A per l’emergenza Coronavirus

Giovanni Malagò ha fatto il punto della situazione in seguito al rinvio di quattro partite di Serie A: «Non parlo di questioni che riguardano il virus, devo parlare di sport. Non mi azzardo in previsioni. È chiaro che a fine febbraio ti ritrovi con un problema del genere, con calendari così compressi, è difficile trovare soluzioni alternative».

«Ecco perché nel giro di due, tre giorni massimo bisogna capire se questa situazione a breve termine ha comportato una risposta chiara, e quindi se è in grado di portare avanti tutta la regolarità di quello che era previsto prima solo con l’eccezione di oggi, è un conto. In caso contrario ci dobbiamo sentire fra 48-72 ore», ha concluso il presidente del CONI.