Emergenza Coronavirus, nuovo Dpcm in arrivo: le anticipazioni

conte premier italia
© foto www.imagephotoagency.it

Emergenza Coronavirus, nuovo Dpcm in arrivo: le anticipazioni. Tre livelli di restrizioni: Liguria tra le Regioni maggiormente a rischio

Il nuovo Dpcm, atteso per la giornata di oggi, dovrebbe dividere l’Italia in tre livelli di emergenza. A quanto riporta il Corriere della Sera, una delle prime decisioni sarà sul coprifuoco: si deciderà in queste ore se farlo scattare dalle ore 20 (in Liguria è già alle 21) e ci sarà nuovamente bisogno dell’autocertificazione per spostarsi. Scende la capienza dei mezzi pubblici, torna nuovamente l’ipotesi di una chiusura domenicale a pranzo per bar e ristoranti, che potranno sempre e comunque vendere a domicilio e da asporto. Questo, il livello 1, valido per tutta l’Italia.

A seconda della gravità poi ci saranno altri due livelli con minori aperture. Al livello 2 i negozi resterebbero aperti, ma bar e ristoranti sarebbero chiusi per tutta la giornata, mentre le scuole si affiderebbero alla didattica a distanza a partire dalla seconda media (a livello uno solo per le superiori)A livello 3 si tornerà invece a un sostanziale lockdown: consentiti solo gli spostamenti giustificati, chiuse scuole e università, chiusi tutti i negozi tranne quelli relativi ad attività essenziali. In questo momento, le Regioni considerate a più alto rischio sono Lombardia, Piemonte e Liguria, seguite da Calabria e Puglia.