Emergenza Coronavirus: tagli alle ferie dei calciatori

Sampdoria Hellas Verona
© foto www.imagephotoagency.it

Coronavirus, tagli alle ferie dei calciatori. I giorni di fermo  del campionato potrebbero essere conteggiati come vacanze

Il campionato di Serie A è fermo per l’emergenza Coronavirus. Il possibile ritorno campo, ipotizzato per il 3 maggio, avrebbe come conseguenza quella di traslare la fine della competizione a fine giugno cambiando anche i piani relativi a ferie dei calciatori e ritiri pre campionato.

Gli attuali giorni di fermo per i calciatori potrebbero però essere conteggiati come periodo di ferie. Come riporta Il Corriere dello Sport, se la stagione finirà il 30 giugno o nella prima settimana di luglio, la pausa estiva non potrebbe andare oltre le due settimane. Di conseguenza il campionato 2020/21 slitterebbe ai primi di settembre, ma non oltre.