Enrico Mantovani: «Ho perso mio fratello»

enrico mantovani
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex presidente della Sampdoria Enrico Mantovani ha rilasciato una breve dichiarazione sulla morte del fratello Filippo

«Era l’unico della famiglia che sapeva giocare a pallone, seguiva il calcio ovunque, era appassionatissimo. Non mi sento di aggiungere altro, se non che ho perso mio fratello». Con questa parole, rilasciate ai microfoni di primocanale.it, Enrico Mantovani ha ricordato il fratello Filippo.

L’ex dirigente blucerchiato e terzogenito del compianto presidente Paolo è morto all’età di 54 anni a causa di un arresto cardiaco nella sua casa di Sestri Levante.