La SamPolonia spera: l’obiettivo è l’Europa League 2019/20

linetty kownacki bereszynski sampdoria
© foto Valentina Martini

Decisa la città che ospiterà la finale di Europa League 2019/20: è Gdansk sulla costa meridionale della Polonia

Sono anche le motivazioni a fare la differenza, soprattutto nel mondo del calcio. I tifosi della Sampdoria lo sanno e per questo motivo, a fine stagione, hanno esposto uno striscione molto eloquente con un messaggio legato al mancato raggiungimento della qualificazione in l’Europa League. La richiesta alla squadra, di crederci di più in futuro, potrebbe trovare terreno fertile nei giocatori polacchi che resteranno o arriveranno in bucerchiato nei prossimi anni. È stata resa nota infatti la città che ospiterà la finale dell’Europa League 2019/20: Gdansk capoluogo della Pomerania sul costa meridionale della Polonia. Un motivo in più per provare a centrare un obiettivo a cui la Sampdoria è andata vicino ma ha perso per un soffio. Purtroppo il raggiungimento di un’ipotetica finale della competizione, tra due anni, resta più un sogno che un’ipotesi concreta, la qualificazione però non dovrebbe restare un tabù a partire già dalla prossima stagione.

Articolo precedente
Zapata SampdoriaZapata non è incedibile: ecco le due alternative
Prossimo articolo
eder interÉder vuole la Sampdoria: la richiesta dell’Inter