Ex Sampdoria, Marotta: «Flop Italia? Il problema dei giovani...»
Connettiti con noi

Gli Ex

Ex Sampdoria, Marotta: «Flop dell’Italia? Ecco da dove nasce il problema dei giovani»

Pubblicato

su

Giuseppe Marotta, ex direttore generale della Sampdoria, ha preso parola per l’evento di premiazione della Regione Lombardia

In un evento che si tiene oggi in Regione Lombardia per la premiazione delle società professionistiche lombarde(Inter, Atalanta, Como, Mantova e Alcione), il presidente dei nerazzurri ed ex Sampdoria Giuseppe Marotta ha rilasciato delle dichiarazioni ai giornalisti presenti. Ecco le sue parole.

SULL’EVENTO – «Siamo qui per un’occasione importante, quella di premiare cinque società che, dal punto di vista imprenditoriale, hanno rappresentato con umiltà e onore la nostra Regione».

SUL FLOP DELL’ITALIA – «Dopo l’eliminazione ci sono stati processi mediatici di ogni tipo, mentre secondo me il problema di questa carestia di giovani parte da molto lontano. Il calcio non è più sport popolare come una volta, anzi di popolare ha poco. Di conseguenza bisogna tornare a far sì che tutti i ragazzi possano approcciarsi senza esborso. Il primo obiettivo è lo sport gratuito per tutti perché è statisticamente provato che i talenti nascono nei ceti meno abbienti e oggi questi non hanno possibilità di pagare le rette che servono per poter praticare sport. Credo che le scuole possano ovviare a questo problema. Ovviamente servono formatori all’altezza. Io sono un fautore del made in Italy. Oggi rappresentiamo il made in Italy con tantissimi allenatori vincenti e dobbiamo farlo anche coi giocatori».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.