Fase 2 Coronavirus: possibili visite a fidanzati e affetti stabili

Coronavirus mondo
© foto www.imagephotoagency.it

Fonti del governo chiariscono i dubbi sui parenti che si potranno incontrare dal 4 maggio. Inclusi fidanzati e affetti stabili

In una nota di Palazzo Chigi, che verrà pubblicata nei prossimi giorni, viene chiarito il significato di “congiunti”. Dal prossimo 4 maggio, data in cui entrerà in vigore il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e inizierà la Fase 2, si potrà fare visita ai famigliari (figli, genitori, nonni, nipoti e cugini) ma non solo.

Nelle FAQ, verrà precisato che potranno incontrarsi anche i fidanzati e gli affetti stabili. Teoricamente la nozione di congiunti escluderebbe tutti coloro che non sono legati da un vincolo affettivo giuridicamente rilevante, cioè fidanzati e coppie di fatto che non hanno contratto l’unione civile ed è proprio in risposta a questa esigenza che interverrà la nota di Palazzo Chigi.