Fernandes: «Il derby è una partita a parte. L’importante è vincerlo»

Fernandes Samp
© foto www.imagephotoagency.it

Bruno Fernandes, autore della prima rete nel match tra Sampdoria e Pescara commenta ai microfoni della zona mista la partita disputata al Ferraris

Per quanto concerne la Sampdoria non si può più dire che non ci sia continuità, arriva infatti il sesto risultato consecutivo, le piccole squadre non sono più un tabù e la vittoria rotonda con tre reti contro la sola del Pescara ne è la dimostrazione. Intervenuto ai microfoni della zona mista, Bruno Fernandes autore della prima rete del match commenta la gara giocata a Marassi anche in vista del Derby della Lanterna: «Non c’è mai stato un tabù con le piccole squadre. La realtà è che è difficile giocare contro ogni singola squadra in Serie A. Poi il Pescara oggi doveva per forza vincere e ha giocato una partita aggressiva. Siamo stati bravi a mantenere la continuità dei risultati. Gli altri e i bassi, nel corso di una stagione, ci sono stati, è vero, ma sappiamo quali sono le nostre capacità e il mister sa che siamo tutti capaci di fare qualcosa in più. Il Derby della Lanterna? È una partita a parte, in cui non contano né la classifica, né le strisce positive. L’importante è ora vincerlo, per i tifosi che ci hanno sempre supportato ed è anche grazie a loro che siamo usciti dai momenti difficili».

Articolo precedente
giampaoloGiampaolo: «La squadra sta bene. Schick, che controllo!»
Prossimo articolo
giampaolo sampdoriaGiampaolo in conferenza: «Brava la squadra. Arriviamo al derby in ottime condizioni»