Ferraris, ci siamo: Sampdoria e Genoa acquisteranno l’impianto

Marassi
© foto www.imagephotoagency.it

Acquisto “Ferraris”, siamo al punto di svolta: Sampdoria e Genoa compreranno insieme l’impianto, entro maggio sarà siglato l’accordo

A dispetto di quanto si era ipotizzato nei giorni precedenti, quando voci di corridoio volevano che la Sampdoria corresse da sola per l’acquisto del “Ferraris”, l’accordo di non belligeranza formalizzato fra la società blucerchiata e il Genoa prevederà l’acquisto dello stadio da parte di entrambi i club. Ad acquistare l’impianto, in particolare, non saranno le due squadre genovesi, ma la Luigi Ferraris Srl, società alla quale parteciperanno Samp e Genoa al 50%. Il primo passo, spiega Il Secolo XIX, è già stato compiuto: le due società hanno già presentato un progetto di riqualificazione dell’impianto, il cui costo è stimato in 35 milioni di euro, unito ad una perizia sul valore dello stadio stesso, valutato circa 7 milioni.

La prossima settimana sarà inviata al Comune di una lettera d’intenti che certifichi la manifestazione d’interesse delle due società per l’acquisto del “Ferraris”: il Comune, allora, farà eseguire dall’Agenzia del Demanio una perizia entro febbraio per stabilire la cifra di vendita dello stadio. Infine, una volta ottenuto responso positivo dal Consiglio comunale, a marzo sarà emanato il bando di vendita del “Ferraris”. Espletati questi passaggi, si passerà alla valutazione dell’offerta formulata dalla società costituita da Sampdoria e Genoa: l’accordo potrebbe essere siglato fra aprile e maggio. Una volta comprato l’impianto, Sampdoria e Genoa daranno il via ai lavoro di riqualificazione più impellenti; nuova organizzazione delle Gradinate – con diminuzione dei posti -, e rifacimento dei servizi igienici e degli spogliatoi, che diventeranno tre: uno a testa per le due squadre e uno per gli ospiti.

Articolo precedente
Torreira SampdoriaSampdoria, attenta: la Roma prepara l’assalto a Torreira
Prossimo articolo
Regini via dalla Sampdoria? L’agente smentisce: «Resta in blucerchiato»