Ferraris, oggi la fine dei lavori. Strutture interne tutte rinnovate

Coronavirus Serie A stadio luigi ferraris sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Stadio Ferraris del tutto rinnovato e oggetto di restyling nelle ultime settimane per rispettare la divisione degli spazi anti Covid

Il Coronavirus ha obbligato determinati club a lavorare sui propri impianti per poter rispettare le norme di sicurezza, tra questi Sampdoria e Genoa. Cambierà tutto al “Ferraris“, da qui al prossimo 2 agosto, come scritto da La Gazzetta dello Sport.

Le strutture interne dello stadio genovese sono state oggetto nelle ultime settimane di un robusto restyling obbligato a causa della nuova divisione degli spazi all’interno degli spogliatoi imposta dalle rigide norme anti Covid-19. Stamane è prevista la conclusione dei lavori (le stesse zone a disposizione delle squadre sono state ampliate), mentre nel pomeriggio avverrà la sanificazione totale della struttura.