Ferraris, servono 30 milioni: ecco gli interventi in programma

Stroppa Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Ferraris, 30 milioni di euro per un cantiere che terrà impegnato lo stadio rossoblucerchiato fino al 2020: spogliatoi dedicati, panchina integrata in tribuna e molto altro

La manifestazione di interesse, da parte di Genoa e Sampdoria, per l’acquisizione del “Ferraris” è stata fatta e, dopo le valutazioni ulteriori del Comune, verrà pubblicato il bando di gara a cui le due società liguri sono intenzionate a rispondere presente. La proiezione di costo, sulla base degli interventi che si vogliono eseguire all’interno dello stadio, è circa di 30 milioni. Il cantiere, come riporta il Secolo XIX, non sarà effettuato in un unica fase, ma gli interventi saranno scadenzati nell’arco di due anni in modo tale da permettere alle squadre di fruire dell’impianto anche durante le opere di ammodernamento. Tre fasi e tanti cambiamenti per il “Ferraris” che non toccheranno solo i tifosi, ma anche gli addetti ai lavori, la stampa e le squadre. Il primo intervento sarà l’abbattimento delle due gabbie e il rifacimento della zona dedicata ai tifosi ospiti, nella pancia dello stadio verrà poi creato un terzo spogliatoio esclusivo per le squadre in trasferta in modo da personalizzare i due già presenti con i colori sociali di Genoa e Sampdoria.

Successivamente si passerà all’ammodernamento dei servizi igienici e delle zone di ristoro, punto dolente dell’attuale impianto, per poi dedicarsi, a partire dall’estate del 2019, agli interventi che cambieranno ulteriormente il volto allo stadio. Le panchine saranno inglobate nella tribuna inferiore, come possiamo vedere già nell'”Allianz Stadium” della Juventus; la tribuna stampa verrà spostata dalla tribuna inferiore, dove si trova attualmente, al secondo anello dei Distinti e saranno allestiti degli Sky box a disposizione di società e tifosi. Per quanto riguarda i seggiolini, largamente osteggiati perché scomodi e stretti, nelle due gradinate verranno rimossi, mentre nei distinti e nelle tribune verranno sostituiti da sedute più comode e larghe. Inoltre verranno effettuati lavori di ristrutturazione in Villa Piantelli, che sarà dedicata ad accogliere vip con ristorante e parcheggi dedicati.

Articolo precedente
linettyNazionali: Berezsynki e Linetty in posa, Zapata sotto la Tour Eiffel
Prossimo articolo
Sala SampdoriaChievo-Sampdoria, il punto: Sala in gruppo, Barreto out tre settimane