Ferrero a ruota libera: «Giampaolo è roba mia»

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Ferrero a ruota libera su Giampaolo, Quagliarella e Schick: «Meritiamo l’Europa, è uno stimolo»

Il presidente Massimo Ferrero è soddisfatto dei risultati della Sampdoria, uscita vincente dal confronto in trasferta contro il Sassuolo. Ai microfoni di Rmc Sport, il numero uno doriano allontana le voci sull’addio di Marco Giampaolo ed esalta Fabio Quagliarella: «Meritiamo l’Europa. È lo stimolo per i calciatori. Abbiamo un grande allenatore, Giampaolo, che rimarrà con noi. Ha due anni di contratto ed è roba mia. Quagliarella si commenta da solo. Sta vivendo la sua seconda giovinezza, sono fiero di averlo preso. Perdemmo a Bologna, poi chiamai Cairo. Credo si sia pentito di averlo dato via. Quagliarella è felice, si allena, fa il calciatore vero. Non si è mai montato la testa ed ecco i risultati». Mentre su Patrik Schick: «È un campione inespresso, ha trovato subito un ambiente ostile. Poi guadagna troppo, i giocatori si montano la testa».