Ferrero: «Montella è un amico. Cassano? Chiedete a lui o alla sua signora»

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero è stato intervistato dai microfoni di Premium Sport, parlando a 360 gradi della scorsa e della prossima sfida, ma anche del ritorno di Montella al “Ferraris” e del caso Cassano: «Vigilia importante? Penso che sia importante tutte le settimane, dopo quello che è successo è tutto importante. 3-2 contro la Roma con ottima prestazione? Dobbiamo tenere i piedi per terra, abbiamo un mister ed un bel gruppo: ce la possiamo giocare con tutti. C’è da lavorare, lo dice lo stesso Giampaolo, c’è la sua impronta e si vede».

«Montella – prosegue il numero uno di Corte Lambruschini – è un mio amico: non abbiamo avuto fortuna l’anno scorso, gli auguro di avere tanta fortuna, magari da dopodomani. Cassano? Io sono qui, non ce l’ho con lui: dipende quali strade ognuno decide di prendere, chiedetelo a lui o alla sua signora».