Ferrero presidente operaio. Ma lo stipendio lo smentisce. Le cifre

ferrero stipendi sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Ferrero si definisce presidente operaio. Ma lo stipendio percepito alla guida della Sampdoria lo smentisce

«Sto pagando l’impulsività, la mia genuinità e anche una certa inesperienza nelle strumentalizzazione mediatiche, un po’ machiavelliche, che certamente in tutti i settori e non solo nel calcio sono di casa. Ero e sono un presidente operaio: barcollo ma non mollo». Queste le parole di Massimo Ferrero durante una lunga intervista concessa alla Gazzetta dello Sport.

Salta agli occhi la definizione di presidente operaio con cui il presidente della Sampdoria si etichetta per descrivere la sua posizione ai vertici societari. Peccato che lo stipendio da 1 milione e 140mila euro all’anno lo smentisca. I numeri fanno maggior effetto se suddivisi in periodi: 30mila euro al giorno, 21mila euro a settimana e 95mila euro al mese.