Ferrero, regalo di Natale a Bizzarri: è la maglia della Samp

bizzarri ferrero maglia sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente Massimo Ferrero presente a Palazzo Ducale per la presentazione di “Una storia blucerchiata”: maglia della Sampdoria in regalo a Luca Bizzarri – FOTO

Grande pomeriggio di cultura e di sport, quello di oggi a Palazzo Ducale, ma anche di rivalità calcistica con il sorriso sulla bocca. La presentazione del libro “Una storia blucerchiata”, scritto a quattro mani da Marco Ansaldo e Renzo Parodi, è andata in scena con due ospiti davvero speciali: Luca Bizzarri, da poco presidente della Fondazione Palazzo Ducale, e il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero. Un incontro ravvicinato che avrebbe potuto riservare mille sorprese, dopo la bagarre scatenata dalle dichiarazioni del famoso comico genovese nelle scorse settimane, e così è stato: il patron blucerchiato, infatti, nella lista dei regali di Natale ha pensato di annotare anche una maglia della Sampdoria per Bizzarri, che – come si vede nella foto qui sotto – ha accettato con piacere (di facciata) il dono, nonostante la nota fede genoana. «Non voleva offendere nessuno – ha detto Ferrero a margine dell’evento, gettando acqua sul fuoco -. Luca è un grande artista e una persona generosa, che saprà fare bene a Palazzo Ducale». Pronta la risposta di Bizzarri, che ha comunque mantenuto la sua linea di sfottò verso la Samp: «Il calcio è cultura, e la grande rivalità di Genova sull’argomento è un valore aggiunto per la città. Sarei molto meno genoano se non ci fosse la Sampdoria – ha ammesso – perché sarebbe meno divertente essere tifosi. Mi arriva una caterva di sms dopo ogni derby, purtroppo, ultimamente. Ferrero, presidente della seconda squadra di Genova partendo dal fondo della classifica, lo conosco da tanti anni». Anche l’Assessore regionale alle Politiche Giovanili Ilaria Cavo, altra sostenitrice del Grifone, ha ricevuto una maglia personalizzata dalle mani del presidente doriano, che ha poi concluso ringraziando Edoardo Garrone, presente all’evento al pari di Enrico e Francesca Mantovani: «Se non ci fosse stata la famiglia Garrone, noi oggi non saremmo qui a celebrare questa grande storia».

1. Bizzarri e Ferrero alla presentazione a Palazzo Ducale

2. Bizzarri e Ferrero alla presentazione a Palazzo Ducale

3. Bizzarri e Ferrero alla presentazione a Palazzo Ducale

4. Bizzarri e Ferrero alla presentazione a Palazzo Ducale

5. Bizzarri e Ferrero alla presentazione a Palazzo Ducale

6. Bizzarri e Ferrero alla presentazione a Palazzo Ducale