Ferrero rivela: «Ecco perché vendo la Sampdoria»

Ferrero Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente Ferrero spiega il motivo che l’ha indotto a mettere in vendita la Sampdoria: «Qui non posso fare di più»

Massimo Ferrero sale in cattedra all’università Luiss Guido Carli per raccontare com’è diventato presidente della Sampdoria e il perché ha deciso di metterla in vendita: «Ho fatto il centro sportivo nuovo, ho preso tutte le concessioni. Ho fatto anche i campi dei portieri oltre l’hotel nuovo, in cui i giovani studiano anche».

«Prendo giocatori a 20/25 milioni perché adesso vengono. Vado a prendere tutti ragazzini di prospettiva, su dieci, cinque ne azzecchi e li rivendi. Questo è un tipo di calcio, poi c’è la Juventus. Oggi potrei essere pronto per andare alla Roma o un club di prima fascia. Ho messo in vendita la Sampdoria perché non posso fare di più».