Ferrero show: «Bella Samp? Mecojoni»

Milan-Sampdoria, la sconfitta è difficile da digerire per il presidente Ferrero: «I ragazzi ci hanno messo il cuore, ma San Culino non ha aiutato»

MILAN-SAMPDORIA: SINTESI E TABELLINO
MILAN-SAMPDORIA: GLI HIGHLIGHTS
MILAN-SAMPDORIA: LE PAGELLE

Massimo Ferrero show al termine di Milan-Sampdoria, partita persa tra le mura di “San Siro” per 3-2. La sconfitta non va giù al presidente della Sampdoria perché la squadra ha giocato bene e avrebbe meritato un pareggio, come commenta in zona mista: «Bella Samp? Mecojoni. Se fosse finita in pareggio ero più contento: i ragazzi hanno dato cuore e anima, ma San Culino non ci ha aiutato. Li aspettiamo a Genova, faremo noi la partita: tre punti per uno non fa male a nessuno. Saponara? Conosco bene il giocatore, ha talento, cuore e credo che dovrebbe avere più fiducia in se stesso. Non è mai stato quotato per quello che vale. Consigliare Giampaolo al Milan al posto di Gattuso? Ma tu consiglieresti a tua sorella ad andare con Nerone? Giampaolo è mio, non consiglio niente a nessuno. Se un domani andrà via dalla Sampdoria è noto che è un professore di calcio e se la gioca sempre con tutte. FIGC? Gravina ha due anni per cominciare a fare il suo lavoro. Dobbiamo migliorare il calcio e portare i tifosi allo stadio. Oggi sono rimasto felice perché ho visto San Siro sebbene non pienissimo, ma con un bel pubblico».

Articolo precedente
giampaolo sampdoriaGiampaolo arrabbiato: «Atteggiamento sbagliato, bisogna giocare meglio»
Prossimo articolo
sampdoria saponaraSaponara punge il Milan: «Tolti dei sassolini dalla scarpa»