Ferrero: «Sono avvelenato quando la Sampdoria gioca male»

ferrero stipendi sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, è tornato a parlare del suo legame con il club blucerchiato

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, è tornato sulla definizione di presidente operaio e sul suo legame con il club doriano.

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

«Perché mi faccio un mazzo così tutti i giorni, perché lavoro e sono presente, perché sono avvelenato quando i ragazzi, che amo, giocano male. Sono sempre lì 12 ore al giorno e non prendo stipendio».