Ferrero sui tifosi della Samp: «Vogliono Vialli»

Audero ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente Ferrero torna sul suo approdo alla Sampdoria e sui recenti scontri con i tifosi: «Mi minacciano, vogliono Vialli»

Massimo Ferrero sale in cattedra all’università Luiss Guido Carli per raccontare com’è diventato presidente della Sampdoria: «La Sampdoria è venuta così, è capitata. Mi trovo in un momento in cui i tifosi mi minacciano, vogliono Vialli. Venisse, ma io ho dato un valore alla società».

«Non voglio esagerare la verità – continua Ferrero -, ma quando sono entrato a Bogliasco ho visto come prima cosa un cancello rotto: una società di Serie A, famosa in tutto il mondo, con Garrone alle spalle, si presenta così con le docce tutte rotte. Io sono malato per i bagni, a causa di una malattia che ho preso da bambino e quindi la pulizia e l’ordine in bagno per me contano molto», riporta tuttomercatoweb.com.