Ferrero ci mette la faccia: corsa sotto la Sud, ma i tifosi lo deridono

ferrero sampdoria
© foto Valentina Martini

Ferrero deriso e insultato sotto la Gradinata Sud durante la sospensione di Sampdoria-Napoli: ecco il video dell’accaduto

La scena verificatasi a metà della ripresa di Sampdoria-Napoli non è certo troppo usuale sui campi di calcio: dopo il vantaggio degli ospiti firmato da Milik – che ha esultato in modo provocatorio sotto la Sud – sono infatti partiti dalla frangia più calda della tifoseria doriana cori contro la città di Napoli e i tifosi azzurri, che hanno portato poi l’arbitro Gavillucci a sospendere il match dopo i ripetuti avvisi, rimasti inascoltati, dello speaker del “Ferraris”. A quel punto, per cercare di calmare gli animi, è intervenuto il presidente Ferrero che, sceso dalla sua postazione in tribuna, è entrato in campo e si è recato sotto la Gradinata per cercare di placare i sostenitori doriani, ottenendo da molti di essi l’effetto opposto. Sono infatti partiti gesti poco eleganti – come quello dei soldi, o il più classico del dito medio – nei confronti del numero uno blucerchiato, è volato più di qualche insulto e la situazione si è tranquillizzata solo in seguito. Nel video di seguito si può vedere Ferrero entrare in campo e portarsi sotto la Gradinata Sud.

Articolo precedente
ferrero SampdoriaFerrero sbotta: «Chi non capisce niente stia a casa»
Prossimo articolo
Milik sui cori: «Non c’è molto da dire»