Ferrero: «Serie A noiosa? Non è vero»

next generation
© foto www.imagephotoagency.it

Il Presidente Ferrero va contro il pensiero del CT Ventura

Del campionato di Serie A si possono dire tante cose: il livello magari non sarà quello della Premier League, i soldi che ci girano pure, il numero di campioni assoluti idem, ma a livello di emozioni anche il campionato italiano è pronto ogni settimana a regalarne tante. In settimana il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Giampiero Ventura ha parlato del massimo campionato nostrano dicendo che non è spettacolare e che le squadre mancano di continuità di risultati.

VENTURA FRAINTESO – Non è d’accordo il Presidente blucerchiato Massimo Ferrero, che intervistato da PagineRomaniste.com, ha così commentato le dichiarazioni del CT Azzurro: «Credo che il signor Ventura voglia dire un’altra cosa. Un uomo di calcio come lui, parlando seriamente, non voleva dire questo, infatti dice “non vorrei essere frainteso”, forse dice così perché vuole stimolare tutti questi ragazzi e caricarli. Non trovo assolutamente la Serie A come campionato noioso, anzi. Cerchiamo di non enfatizzare le parole di Ventura perché altrimenti tutti quanti seguiamo questa cosa. Noi dobbiamo dire soltanto una cosa importante, riportiamo la gente allo stadio perché è quello l’unico obiettivo che la Serie A deve fare, riportare la gente allo stadio».