Connettiti con noi

Avversari

Sampdoria, senti Ferri: «Inter? Adesso serve un salto di qualità»

Pubblicato

su

Riccardo Ferri, ex giocatore dell’Inter, ha parlato della squadra di Antonio Conte a quattro giorni dalla sfida contro la Sampdoria

Riccardo Ferri, ex giocatore dell’Inter, ha parlato della squadra di Antonio Conte a quattro giorni dalla sfida contro la Sampdoria. Le sue dichiarazioni a Tmw.

«Conte? Credo voglia portare a termine il progetto cominciato due anni fa. Con l’arrivo di Marotta è stato chiamato alla guida e gli sono stati messi a disposizione giocatori importanti: è stato parzialmente accontentato, anche se Antonio non lo è mai fino in fondo, in senso positivo. In questi due anni ha ottenuto risultati strepitoso: finale di Europa League lo scorso e Scudetto in questa nessuno poteva immaginarlo. Ora serve un salto di qualità sulla mentalità ma anche sui giocatori abituati a certi livelli. Certo, si dovrà guardare nelle casse: come è stato detto, prima le uscite. Antonio andrà dalla società e porterà il suo programma per alzare sempre di più l’asticella. Anche quando Marotta parla di seconda stella, intende essere protagonisti in Europa».

Advertisement