FIFA, Infantino: «Dopo il Coronavirus sarà un calcio totalmente diverso»

infantino fifa
© foto www.imagephotoagency.it

FIFA, il presidente Infantino: «Dopo il Coronavirus sarà un calcio totalmente diverso, più inclusivo, sociale e solidale»

Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha affidato ai taccuini dell’ANSA un messaggio di speranza per il mondo del calcio e in particolare all’Italia, che sta vivendo molto da vicino il dramma dell’emergenza Coronavirus: «Il mio cuore italiano è lacerato dalle immagini di sofferenza terribile che descrivono i lutti che stanno colpendo le famiglie del nostro Paese. Tornerà il tempo del calcio e quando tornerà festeggeremo insieme l’uscita da un incubo».

«Dobbiamo pensare a portare sollievo a chi soffre, seguire le regole che ci dicono le autorità scientifiche per frenare e sconfiggere il Coronavirus. Il calcio che verrà dopo il virus sarà totalmente diverso – assicura Infantino  inclusivo, più sociale e solidale, legato al territorio e allo stesso tempo più globale, meno supponente e più accogliente».