Fiorentina sul luogo della tragedia: omaggio alle vittime di ponte Morandi

pioli fiorentina ponte morandi
© foto Facebook / Ilaria Cavo

La Fiorentina omaggia le vittime di ponte Morandi, delegazione viola sul luogo della tragedia. Pioli: «Momento toccante»

La Fiorentina, dopo la perdita di Davide Astori, sa bene cosa significhi vivere una tragedia sulla propria pelle. Ed è per questo che, a più di un mese di distanza dall’accaduto, approfittando della trasferta di Genova contro la Sampdoria, ha voluto rendere omaggio alle 43 vittime del crollo di ponte Morandi. In mattinata, una delegazione viola composta dal tecnico Stefano Pioli, dal club manager Giancarlo Antognoni e dal team manager Alberto Marangon – quest’ultimo ex direttore della comunicazione a Corte Lambruschini – ha deposto un mazzo di fiori vicino al luogo degli eventi e si è unita in raccoglimento per qualche minuto.

Ad accompagnare sul posto la rappresentanza gigliata c’era l’Assessore allo Sport e alla Cultura genovese Ilaria Cavo, che su Facebook ha pubblicamente ringraziato la società per la vicinanza: «Grazie alla Fiorentina per la sensibilità dimostrata nei confronti della nostra città. #genovanelcuore». Anche lo stesso Pioli, intervenuto in conferenza stampa al termine del match del “Ferraris”, ha espresso il suo pensiero: «Era doveroso portare un tributo, è stato molto toccante. Eravamo consapevoli della situazione».

Articolo precedente
Murru SampdoriaMurru si riscatta: «Ecco cosa è cambiato»
Prossimo articolo
giampaolo sampdoriaGiampaolo fiducioso: «Sempre creduto in Caprari». Scintille con Quagliarella