Connettiti con noi

News

D’Aversa: «Dobbiamo dare continuità alle prestazioni. Damsgaard? Gli siamo vicino» – VIDEO

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Conferenza stampa D’Aversa: le dichiarazioni dell’allenatore blucerchiato alla vigilia di Fiorentina-Sampdoria – VIDEO

(Francesca Faralli, inviata a Bogliasco) – Roberto D’Aversa ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Fiorentina-Sampdoria, match valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie A. Ecco le dichiarazioni dell’allenatore blucerchiato, raccolte dalla redazione di sampnews24.com.

VITTORIE – «Veniamo da due vittorie importanti e non semplici in un campo ostile come Salerno e contro una squadra che aveva numeri importanti come il Verona. Dobbiamo avere motivazioni superiori rispetto alla Fiorentina, che è una squadra che meritava un risultato diverso contro l’Empoli».

FIORENTINA – «Hanno parlato immediatamente della partita di domani contro di noi. Dobbiamo essere bravi nei duelli, nell’affrontare la partita con le giuste motivazioni. Dobbiamo mettere in campo la voglia di continuare a fare le giuste prestazioni per prendere i punti che ci servono per la nostra classifica».

ESULTANZA CANDREVA – «Il gruppo sta dimostrando di essere a disposizione. Hanno valori, spessore. Damsgaard?Ci vuole un momento di vicinanza per un giocatore che non è stato fortunatissimo e lo aspettiamo a braccia aperte».

GOL SUBITI – «Non credo che ci sia una ricetta per arginare l’emorragia di gol subiti. Dagli attaccanti al portiere tutti sono scesi in campo per fare il risultato».

FERRARI – «Si è allenato, ma le decisioni le prenderò domani perché il tempo è veramente poco. Non faranno parte della trasferta i quattro calciatori già infortunati (Vieira, Torregrossa, Damsgaard e Depaoli) e lo squalificato Ekdal».

SCELTE – «La rifinitura la facciamo oggi e abbiamo un allenamento domani mattina, non so ancora nemmeno io. Bisogna ragionare sulla migliore formazione performante per gli impegni ravvicinati».

GABBIADINI – «Le mie scelte sono dovute in parte alla sua condizione fisica, ma anche a come vedo Fabio e Ciccio. Quagliarella e Caputo stanno facendo veramente molto bene. Ha avuto qualche problemino, ma sta recuperando la sua condizione ottimale. Aspettiamo domani per fare le scelte finali».

ATTACCANTI – «Io valuto le prestazioni e i risultati. Quagliarella e Caputo stanno giocando bene, per quanto mi riguarda stanno facendo quello che c’è da fare a prescindere dai gol. L’importante è il risultato della squadra. Loro tengono impegnate le difese e gli creano molte difficoltà».

Advertisement

Facebook

Advertisement