Il Flamengo parla con la Samp: più soldi da Dodô?

dodô santos
© foto Twitter

Calciomercato Sampdoria, il Flamengo parla con i blucerchiati per arrivare a Dodô: sul piatto mezzo milione in più, ma si aspetta prima la decisione del terzino sulla permanenza al Santos

Tornato dalle vacanze negli Stati Uniti lo scorso fine settimana, Dodô non potrà più prorogare una decisione sul suo futuro. Ancora di proprietà della Sampdoria e in prestito fino alla fine dell’anno al Santos – club con cui ha ritrovato continuità e prestazioni di alto livello – il terzino brasiliano dovrà accettare o rifiutare quanto messo sul piatto dai Peixes, che stanno tentando in tutti i modi di convincerlo a rimanere: «Abbiamo fatto una proposta – ha spiegato ieri il presidente José Carlos Peres – e stiamo aspettando una risposta. L’offerta è allettante, ci sono buone probabilità che accetti». Anche il nuovo tecnico Jorge Sampaoli ha già fatto sapere di aver parlato con il difensore: «Per noi è importante, mi piacerebbe che continuasse qui».

Finché non c’è la firma, tuttavia, nulla è ancora definitivo e le “buone probabilità” contano davvero poco. Di questo è convinto il Flamengo, altra società brasiliana che resta in agguato per aggiudicarsi il cartellino di Dodô. Nel caso il classe ’92 dovesse rifiutare la proposta del Santos e decidere di tornare momentaneamente a Genova, il piano è già pronto: da Rio de Janeiro – svela globoesporte.com – è già stato nominato un rappresentante per parlare con la dirigenza di Corte Lambruschini, che ha fatto sapere di richiedere 2,5 milioni di euro a qualsiasi squadra eccezion fatta per il Santos, che ovviamente gode di un trattamento speciale. Nel caso, perciò, la Sampdoria metterebbe nelle proprie casse mezzo milione in più rispetto a quanto preventivato. La decisione resta in mano a Dodô, ma il tempo scorre e non ne rimarrà più molto per prenderla.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!