Futuro Serie A: «L’Oms non c’entra. Decidono altri»

Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Il capo del Programma di emergenze sanitarie dell’Oms ha fatto chiarezza sul futuro dei campionati di calcio: Serie A in mano a FIGC e Governo

Il capo del Programma di emergenze sanitarie dell’Oms, Mike Ryan, ha parlato del futuro dei campionati di calcio. La Serie A attende le nuove disposizioni governative: «Non prendiamo decisioni su questi eventi, lo fanno Federazioni e Governi nazionali».

«Noi ci occupiamo delle modalità con cui verranno riaperte le manifestazioni calcistiche e delle misure di sicurezza che permetteranno a calciatori e staff di lavorare in sicurezza. Vorremmo tornare alla normalità anche per quanto riguarda lo sport, ma vogliamo chiarezza sui rischi per offrire consigli mirati».