Gagliardini: «Sbagliamo atteggiamento contro le squadre medie»

© foto www.imagephotoagency.it

Gagliardini alla vigilia del match contro la Sampdoria parla della crisi dell’Inter e ammette un punto debole: «Dobbiamo cambiare atteggiamento contro le medie-piccole squadre»

Sampdoria-Inter non sarà una partita facile e dal risultato scontato: da un lato ci sono le ambizioni di Champions League per la squadra nerazzurra, dall’altra la voglia di Europa League della compagine blucerchiata. Nel mezzo novanta minuti di lotta, battaglia senza esclusione di colpi che, al fischio finale, decreterà chi ha avuto la meglio tra le mura del “Ferraris”. Gagliardini, sulle pagine di Tuttosport, fa il punto della situazione: la crisi dell’Inter sembra si stia archiviando, ma c’è ancora molto da fare per confermarsi all’altezza di qualificarsi tra le quattro squadre che andranno in Champions League. Un punto debole della squadra di Spalletti è l’atteggiamento: «Siamo entrati in un periodo negativo in cui non siamo più riusciti a esprimere le nostre qualità. Sinceramente non sappiamo cosa ci sia accaduto, altrimenti avremmo trovato una soluzione. Per fortuna ne stiamo uscendo come dimostra la gara col Napoli in cui siamo stati squadra e più compatti in campo. Dopo quanto accaduto nell’ultima stagione ci sentiamo a un bivio: quest’anno è fondamentale perché non possiamo permetterci di sbagliare ancora. Abbiamo le potenzialità e le qualità per stare nei primi quattro posti, da migliorare c’è però l’atteggiamento che deve essere uguale con le grandi e contro le medio-piccole».

Articolo precedente
Primavera, ultima al Viareggio: testa subito al Verona
Prossimo articolo
tommy hilfiger sampdoria poloLa Sampdoria e le grandi firme: Tommy Hilfiger prende spunto per le polo