Gasparin shock su Wanda Nara: «Si occupasse delle faccende domestiche»

gasparin
© foto www.imagephotoagency.it

Gasparin, parole dure per Wanda Nara: «Si occupasse delle faccende domestiche, è un insulto alla professionalità degli agenti»

Fanno già molto discutere le dichiarazioni rilasciate da Sergio Gasparin, ex direttore generale della Sampdoria, in merito al rinnovo di contratto di Mauro Icardi con l’Inter. Gli interessi dell’attaccante nerazzurro, come noto, sono curati dalla moglie del bomber, Wanda Nara, che sta giocando al rialzo con la società di Corso Vittorio Emanuele per il prolungamento del contratto. Ebbene, Gasparin non le ha certo mandate a dire alla moglie-agente di Icardi, utilizzando un linguaggio certamente poco appropriato: «Se Wanda Nara si occupasse di faccende domestiche ne guadagnerebbero tutti, soprattutto il marito. Wanda Nara è un insulto alla professionalità di agenti che da una vita svolgono questo lavoro particolare e difficile: una che si inventa di fare l’agente solo perché è la moglie di un giocatore – ha affermato Gasparin a Radio Sportiva mi sembra un insulto alla professionalità».